Asia e Pacifico

L’Asia non è solo un continente, ma un luogo ben definito eppure misterioso. Da lì sono venuti i popoli, le loro dottrine e le loro religioni,; lì sono le radici di tutto il genere umano e le oscure sorgenti di tutte le vite; da lì provengono le immagini degli dei e le tavole delle leggi.
(Hermann Hesse)

Grande quattro volte l’Europa, l’Asia è il continente più vasto esistente sulla terra motivo per cui, da paese a paese e di zona in zona, le differenze sono abissali, si osservano realtà sviluppate dove l’industrializzazione ha preso il sopravvento, centri urbani all’avanguardia costellati da grattacieli altissimi e dimensioni in cui si vive ancora in maniera primitiva, insediamenti isolati che coinvolgono aree rurali o la cima di alture.

L’Oriente è però in assoluto la terra dei grandi imperi e dei ricchi sultani nonché culla di antiche civiltà dove lasciarsi rapire dal fascino di grandi palazzi, monasteri, stupa, templi, bazar, moschee e da quella coinvolgente saggezza spirituale che avvolge in un’atmosfera mistica in cui passato e presente convivono invitando il visitatore ad avere nuovi occhi per guardare.

Lo spettacolo che si prospetta all’orizzonte è in grado di spaziare dagli scenari mozzafiato delle cime himalayane alle spiagge da cartolina dell’Indonesia o delle Maldive passando per le caotiche e rumorose metropoli invase da centri commerciali che occhieggiano alla modernità occidentale con una sfavillante movida notturna o ancora foreste tropicali dove trovare uno dei più ricchi ecosistemi al mondo, come ad esempio in Malesia.