Cerca
  • Paola

LONDRA CON BAMBINI

Aggiornamento: 13 nov 2020

Diciamoci la verità, visitare una grande metropoli come Londra con dei bambini può essere stressante se non si è ben organizzati.


Personalmente non avevo dubbi che mia figlia potesse innamorarsi follemente di Londra fin da piccola ma è stato necessario programmare tutto dalla A alla Z prima della partenza .


Ha 6 anni ma Londra è un appuntamento annuale ormai tanto che l’hotel dove solitamente soggiorniamo lei lo chiama “la casa di Londra“ (prenoto sempre lo stesso Hotel quando vado con lei), seleziono luoghi e attività che sono sicura stimolino la sua curiosità e la entusiasmo con i racconti delle cose che si possono fare.

Se state pensando di andare a Londra con i vostri figli sappiate che è una meta che si presta molto a questo tipo di vacanza; mia figlia torna ogni volta più entusiasta tanto che l’ultima volta abbiamo deciso di partire anche con il cugino di 10 anni e degli amichetti!


Ecco i miei consigli da Travel-mum :


INDIVIDUARE UN HOTEL COMODO E CHE ABBIA I SERVIZI ADATTI


La nostra scelta ricade sempre sul CORUS HOTEL HYDE PARK, questo Hotel è fantastico, zona Lancaster Gate, praticamente di fronte ad Hyde Park dove i bambini possono passeggiare tra scoiattoli e fontane, comodissimo ad Oxford Street (che si può raggiungere anche a piedi) e alla fermata del bus o della metro.

La sala breakfast affaccia su Hyde Park e ci è capitato più di una volta di fare colazione avvistando gli scoiattoli sugli alberi!

Inoltre il personale è gentilissimo, c’è un ristorante interno di alta qualità (addirittura se la sera rientravamo stanchi ordinavo la zuppa per i bambini e ci veniva recapitata in camera!) ottima soluzione per tutte le stagioni!


TRASPORTI PUBBLICI

Fino agli 11 anni compiuti i bambini viaggiano gratis su bus e metro e non è necessario fare loro una tessera trasporti. Noi adulti invece ci siamo trovati bene con la Oyster (modalità Pay as you go che ha un tetto giornaliero massimo di 7.20£) .

Per passare i tornelli della metro, passate su quelli dedicati ai disabili o ai bagagli ingombranti, gli adulti pagano e i figli passano con voi.

Salire sul bus con i bambini e sedersi al piano superiore può diventare un’esperienza indimenticabile per loro!


HAMLEYS : il negozio di giocattoli più grande del Mondo

Non potevamo che iniziare da qui: direttamente su Regent Street potete trovare il negozio di giocattoli più fornito al mondo. Sette piani di giochi ed animazione per i bambini! E vi assicuro che non saranno solo loro a divertirsi!


Ogni piano ha delle attività: prestigiatori, droni che volano sopra le vostre teste, parrucchieri che tingono i capelli ai vostri bimbi, artisti che si divertono a colorare le unghie delle bimbe o a tatuare bimbi e genitori, peluche parlanti, karaoke, luci, glitter, bolle di sapone, palloncini, dj e animali che parlano! Insomma... se programmate una visita da Hamleys assicuratevi di avere almeno un pomeriggio a disposizione e preparatevi a tornare bambini! Io e mia figlia abbiamo un patto: quando si entra da Hamleys può scegliere solo un gioco da portare a casa, l'ultima volta ha scelto un cagnolino con il guinzaglio che ci siamo portati dietro per tutti i giorni successivi (v.foto).

Se vi trovate a Londra nel periodo natalizio non potete perdervi la Hamleys' Parade, la parata dei giocattoli, con personaggi e folletti che sfilano su Regent Street !


CARNABY STREET: la via più eccentrica di Londra

Uscendo da Hamleys, entriamo in questa alternativa zona tra Regent Street e Oxford Street passando sotto alla celebre insegna ad arco di Carnaby Street. Tra i suoi oltre cento negozi troverete boutique, brand di calzature e jeans e firme storiche come Dr. Martins, oltre a bar e ristoranti per fare il pieno di energie! Un'esplosione di colori e addobbi a tema faranno sentire i bambini in un modo incantato!

Mia figlia impazzisce per un noto negozio di scarpe (dai gusti molto alternativi!) che quest'anno aveva anche quelle dell'unicorno, una scala arcobaleno luminosa e altre cose che nella fantasia dei bambini fanno sembrare tutto fatato!



M&M WORLD e LEGO STORE a Leicester Square

Restando in zona, in 10 minuti a piedi si raggiunge Leicester Square (dove da Ottobre 2020 si può ammirare anche la nuova statua di Harry Potter per tutti i fans della saga).

Qui troverete, uno di fronte all'altro, lo shop delle M&M's e il Lego Store! Avrete l'imbarazzo della scelta! Ritagliatevi qualche ora di tempo anche qui perché all'interno del Lego Store i bambini potranno ammirare non solo il Big Ben fatto con i lego ma anche una carrozza della metropolitana londinese, una cabina telefonica e potranno dilettarsi a costruire grandi e piccoli capolavori al piano di sopra dove sono messi a loro disposizione qualsiasi forma, dimensione e colore di lego!

Per pranzo consiglio la tappa da Rainforest Cafè, dove i bambini potranno mangiare...in una giungla!



Neal's Yard: Il gioiello nascosto di Londra

Un vicolo nel quartiere di Covent Garden: un piccolo angolo che sembra uscito da un libro di fiabe, un posto coloratissimo ed evocativo che vi lascerà addosso la magia di altri tempi. Da Covent Garden imboccate Neal Street e prima di arrivare in questa corte variopinta fermatevi da Lola's Cupcakes: una minuscola pasticceria con un arcobaleno di tortine e pastine, impossibile non fermarsi per un assaggio! Soprattutto con mia figlia che non si fa sfuggire il cupcake dell'unicorno!!!


Westminster, Trafalgar Square e Buckingham Palace

Questi luoghi si possono fare tutti in un giorno essendo vicini tra loro, raccontando ai bimbi la storia della Regina e del suo Palazzo, salendo sul Coca-Cola London Eye (la ruota panoramica) e mostrando loro il famosissimo Big Ben!

Da Westminster passeggiate lungo la Whitehall dove troverete non solo la casa del Primo Ministro (Downing Street 10) ma anche la sede delle Guardie a Cavallo, House Guards.

Mi raccomando non toccate i cavalli perché... mordono!

Raggiungete Trafalgar Square (la piazza con i leoni) e coinvolgete i vostri bimbi in un tour della National Gallery ( dove all'interno sono presenti anche tantissime attività per bambini). Vi ricordo che la National Gallery, come tutti i Musei nel Regno Unito, ha accesso gratuito !


Pic Nic ad Hyde Park

Se è una bella giornata approfittatene per portare i bambini al Parco e fare un pic nic, da Buckingham Palace potete fermarvi a St James's Park, Green Park o proseguire 5 minuti a piedi e raggiungere Hyde Park.

In tutti i parchi troverete scoiattoli, papere, anatre e spazio per correre e giocare! Ad Hyde Park troverete anche piste skate e un laghetto a forma di serpente (per questo si chiama "The Serpentine") con chioschetti dove poter prendere un gelato o noleggiare una barchetta.


Natural History Museum (Museo di Storia Naturale)

Tappa obbligatoria se viaggiate con bambini: sarà per loro una delle visite più divertenti e interessanti. Si trova in zona Kensington e si trova inoltre vicino ad un altro grande centro espositivo amato dai più piccoli, il Museo della Scienza.

Il Museo di Storia Naturale è dedicato alla Terra e alle diverse forme di vita, possiede un’estesa collezione con più di 70 milioni di specie e oggetti sul mondo naturale e accoglie una grande collezione di scheletri, fossili e piante.

Ingresso sempre gratuito!!!


Entrando nella hall del museo colpisce la presenza di alcuni animali di grandi dimensioni, come l’enorme scheletro della balena azzurra Hope, l'animale più grande del mondo

(che da luglio 2017 ha sostituito lo scheletro del dinosauro affezionatamente soprannominato Dippy)

Lo spazio espositivo si divide in varie sezioni, fra cui:

  • Dinosauri: Nelle varie sale si possono vedere gli scheletri dei dinosauri e alcune riproduzioni in scala reale. È una delle sezioni preferite dai bambini!

  • Mammiferi: Nelle sale della biodiversità si trovano vari mammiferi (disseccati e riprodotti) e alcuni fossili. Nel centro del tetto della sala principale vi è la ricostruzione in scala reale di una balena blu (Hope)

  • La forza interna (The Power Within): Si tratta di un’esperienza interattiva che mostra mediante varie riproduzioni le cause dell’eruzione dei vulcani e delle scosse dei terremoti.


SKYGARDEN: il giardino panoramico

Ci spostiamo nella zona della City of London dove dal 2015 è stato costruito un meraviglioso giardino botanico al 35esimo piano di un grattacielo (soprannominato “walkie-talkie” o “cellular” per la sua forma che ricorda un cellulare)!

Arrivati in alto (con l’ascensore che raggiunge l’ultimo piano in meno di un minuto!) si potrà godere di una vista sulla City a 360 gradi!

Da qui Londra sembra davvero un plastico e potrete orientare i bambini mostrando loro le diverse zone della città!

Ottima da qui la vista su The Shard of Glass (la scheggia di vetro di Renzo Piano), il Tower Bridge, il Tamigi, la Torre di Londra, The Cheesegrater (la “grattugia”) e The Gherkin (“il cetriolo).


Ps: se andate la mattina non fate colazione in hotel...il bar dello Skygarden merita una sosta solo per le cheesecake!! L’ingresso è gratuito, basta registrarsi online circa 2 settimane prima sul sito: https://skygarden.london/https://skygarden.london/ cliccando su “book your free ticket“.


TORRE DI LONDRA

La fortezza medievale più antica di Londra!

Racchiude centinaia di anni di storia, i Gioielli della Corona, la sala delle armature, le prigioni e la sala delle torture! Se i vostri bambini sono appassionati di guerre e cavalieri e le vostre bambine sognano di essere delle principesse (o delle Regine!) questo è il luogo giusto.

Fuori dall’ingresso principale ci sono le biglietterie, ingressi a prezzo ridotto per le famiglie! Ma vi consigliamo di acquistarli in anticipo.

All’uscita passeggiate lungo il Tamigi e ammirate il Tower Bridge, da qui la vista è perfetta!

Per pranzo, se volete stupire i vostri bimbi, proprio di fronte alla Torre di Londra, troverete gli igloo del Coppa Club!

COPPA CLUB: mangiare dentro un igloo

Vi assicuro che i bimbi parleranno di questa esperienza per giorni e giorni!

Questo ristorante sulle rive del Tamigi ha una vista spettacolare sul Tower Bridge, che ci andiate con il freddo o con il caldo sarà comunque un’esperienza indimenticabile perché gli igloo sono riscaldati in inverno e allestiti a tema diverso ogni estate!

Prenotazione online gratuita (qualche mese prima altrimenti non si trova posto): https://coppaclub.co.uk/towerbridge/

(disponibile kids menù)



NOTTING HILL : Portobello Market

In questo famosissimo quartiere le case sono color pastello e i banchi degli stand propongono oggetti da collezione, dolciumi e souvenir di ogni tipo!

Troverete gli artisti di strada e se siete fortunati anche qualche personaggio famoso: Notting Hill infatti è famoso per essere il quartiere dei vip!


I bambini (e i genitori) si sono divertiti ! Ci sarebbero mille altre cose da dire e consigli da dare se avete in programma di portare i vostri bambini a Londra ! Questo è quello che riuscite a fare se avete solo qualche giorno e soggiornate nel centro di Londra!

Scriveteci e seguiteci su Instagram se volete essere aggiornati !

Enjoy London 🇬🇧




583 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti